L'arte della tintura naturale

La Tintoria di Quaregna nasce a Biella nel 1948 come tintoria di eccellenza, specializzata nel trattamento di fibre nobili (cashmere e lana), lavorando inizialmente per imprese biellesi di eccellenza ed ora aperta ad un mercato sempre più internazionale. Vanta un’ampia gamma di lavorazioni nel campo della tintoria tessile industriale. Operando in quella che è una delle fasi di lavorazione del ciclo tessile fra le più nobili, la Tintoria di Quaregna ha introdotto accanto alle tinture tradizionali, una specializzazione nelle tinture naturali, basate su erbe, studiando e riproponendo, dalla scala artigianale a quella industriale, tecniche antiche di tintura tessile rivisitate in chiave moderna ed ecologica. La tecnologia della Tintoria di Quaregna si distingue per un approccio particolare e radicale alla tintura naturale, in quanto parte direttamente dalle erbe provenienti da tutto il mondo. Alcune delle erbe provengono dal contesto locale o comunque italiano, in una filosofia di approvvigionamento ispirata al “km zero” con la nascita di filiere specializzate.

Nei 18 anni dedicati alla ricerca di tintura naturale la Tintoria di Quaregna ha acquisito la conoscenza di 212 erbe diverse quali sandalo, henné, mirtillo, noce, ginepro, castagno, frassino, equiseto, malva, betulla, curcuma, liquirizia, indigofera pervenendo a delle tinture affascinanti e in armonia con la natura. Una ricerca e un’ organizzazione davvero interessante, fatta di saperi artigianali riproposti su scala industriale, dalla conoscenza delle erbe, delle loro proprietà tintorie, della geografia della loro produzione per costruire un “magazzino delle erbe” che provengono in gran parte dall’Italia e dall’Europa, oltre che da Asia, Africa ed Americhe.

La tecnologia sviluppata da Tintoria di Quaregna grazie alle sue esclusive caratteristiche naturali, unica al mondo nel suo genere, ha ricevuto un importante riconoscimento diventando l’unica tecnologia di tintura naturale approvata da WOOLMARK nel mondo con un marchio apposito. La ricerca della Tintoria di Quaregna ha suscitato molto interesse da parte di osservatori internazionali nell’ambito della green economy. Oggi Tintoria di Quaregna può contare su una vasta gamma di filati di vario tipo sia per maglieria, aguglieria e tessitura che vantano l’utilizzo della propria tecnologia di tintura naturale. Come gli infiniti colori della natura, non sembrano esservi limiti alla ricerca e all’innovazione.